Crea sito

Kyotaro Hakamata, Stripes Destroy Shapes

di Cristina Solano

“Families”, Photo by Ken Kato, azito-art.com

“Families”,
Photo by Ken Kato,
azito-art.com

Il particolare lavoro di Kyotaro Hakamata si basa sulla discordante relazione tra forma e strisce, Le cui sculture rappresentano uomini e donne, bambini, animali e piante che perdono la loro forma grazie all’intervento delle strisce colorate che le compongono.
L’impatto visivo che ne deriva lascia l’osservatore confuso e interdetto davanti all’opera che presenta la sua forma senza senso.

The interesting Kyotaro Hakamata’s work is based on discordant relationship between shape and stripes, his sculptures represent men and women, children, animals and plants that lose their shapes thanks the intervention of colored stripes that compose them.
The visual impact that the work with its meaningless shape arouses, makes the observer confused and interdicted.

"Hulga / Inner Hulga", Photo by Ken Kato, www.ma2gallery.com

“Hulga / Inner Hulga”,
Photo by Ken Kato

L’interesse dell’artista è focalizzato sulla contraddizione disorientante dei due elementi principali che compongono i suoi lavori ma anche sull’illusione che essi creano tra realtà e falsità.
Il suo lavoro non parte da un concetto preciso, ma anzi dalla voglia di creare e seguire la sua immaginazione. Per l’artista il concetto è una consapevolezza che arriva nel bel mezzo della creazione.

The artist’s interest is focused on the disorienting contraddiction of two main elements that compose his works, but also on the illusion which they create between realness and fakeness.
His work don’t start from a precise concept, but from desire of creation and from his immagination. For the artist the concept is a consciousness which arrives in the middle of creation.

Kyotaro-Hakamata

“Family Sticks”

Nel lavoro di Kyotaro è importante non sapere come si concluderà il percorso di creazione, l’incertezza e l’insicurezza sono ciò che lasciano aperte più possibilità. Per l’artista conoscere perfettamente cosa si sta creando è un processo confortevole e rassicurante dunque pericoloso, questo significa rimanere legato a qualcosa senza sbocchi ed insoddisfacente. La sua esperienza di scultore gli ha insegnato a superare la sua ansia e ad accetare ciò che è imprevedibile e fuori dal suo controllo.

In the Kyotaro’s work is important not to know how creation process will concludes, uncertainty and insecurity contains a lot of possibility. for the artist perfectly to know what will happen in his work is a confortable and reassuring process and for this dangerous, it means to remain bound to somthing without escapes and also unsatisfactory. From his experiece like sculptur he has learned to overcome his anxiety and to accept what is unpredictable out of his control.

0625

La sua tecnica di scultura consiste nel preparare inizialmente un modello di schiuma di stirene, tagliarlo poi a fette orizzontali, tracciarne la forma su lastre di acrilico, tagliato successivamente anch’esso. Infine ogni pezzo di acrilico viene fissato l’uno sull’altro in modo così da creare la forma della scultura.
Il proceso di questo metodo di stratificazione è profondamente radicato nella storia delle tecniche scultoree.

His technique of sculpture consists at first to create a model by carving styrene foam, then to slice it in horizontal peaces, trace each piece on an acrylic plate and cut it out. Finally to lay one acrylic piece on another to create the same shape as the first.
The process of this layering method is deeply rooded in the sculpture history.

"People in a Skit - Bear", www.artsy.net

“People in a Skit – Bear”