Crea sito

Ryo Shimizu: “CNJPUS TEXT”

di Cristina Solano

"CNJPUS TEXT", www.fastcodesign.com

“CNJPUS TEXT”,
www.fastcodesign.com

Per poter capire l’opera di questo artista è importante partire dalla conoscenza di alcune informazioni sulla scrittura giapponese.
Inizialmente la lingua giapponese era solo orale ma la necessità di avere un sistema di scrittura fa sì che intorno al IV-V secolo d.c il Giappone adotta il metodo di scrittura cinese, già sviluppato dalla Cina intorno al XIV secolo a.c. Attraverso un lungo processo di integrazione la lingua giapponese si sviluppò in tre sistemi di scrittura: Kanji(caratteri di origine cinese), Hiragana e Katakana; e con il proseguire del tempo i sistemi diventarono quattro contando anche il Rōmaji , cioè la trascrizione fonetica del nostro alfabeto.

To understand the artwork of this artist is important to know some informations about japanese writing.
At first japanese lenguage was only oral but, around IV-V century B.D, the necessity to have got a writing system forces Japan to adopt the chinese system already developed since XIV century A.D. Through a long process of integration the japanese lenguage developed in three kind of writing systems: Kanji(characters of chinese origin), Hiragana and Katakana; and with the passage of time was added an other system called Romaji, the phonetic transcription of our alphabet.

"CNJPUS TEXT", www.fastcodesign.com

“CNJPUS TEXT”,
www.fastcodesign.com

Ryo Shimizu propone una grande installazione che comprende tutti i sistemi di scrittura usati in Giappone, creando così una scrittura ibrida. Il titolo dell’opera ne è appunto esplicativo poichè combina insieme le abbreviazioni dei nomi delle nazioni da dove provengono gli alfabeti.

the big installation of Ryo Shimizo includes all writing systems used in Japan, creating a writing hybrid. The artwork’s name is illustrative because combines the abbreviations of nations’ names where alphabets come from.

"CNJPUS TEXT", detail, www.fastcodesign.com

“CNJPUS TEXT” detail,
www.fastcodesign.com

l’installazione è composta da un enorme pannello in PVC, sul quale le lettere stampate formano un codice di cira 2500 combinazioni di parole, e invadono completamente lo spazio per poi staccarsi e cadere come se fossero una cascata sul pavimento.
Nel codice è inserito anche il discorso pronunciato dal presidente Roosvelt durante la Seconda Guerra Mondiale.

The installation is composed of huge panel of PVC, where the printed characters form a code of around 2.500 words, they completly invade the space an then fall like waterfall on the floor.
Inside the code is cited the speech delivered by President Roosevelt during Second World War.

"CNJPUS TEXT" detail, www.fastcodesign.com

“CNJPUS TEXT” detail,
www.fastcodesign.com

L’opera parla della cultura giapponese che si origina dalle influenze delle altre culture come è successo alla scrittura. Questo preoccupa l’artista che spiega che il continuo prendere in prestito e adattare ha un nocivo e negativo effetto sul popolo giapponese, che così dimentica e non si interessa alla propria storia.

The artwork speaks about japanese culture that is originated from other cultures like is happened to writing. For this the artist is worries that the continuous borrow and add is harmful and negative for the japanese people,becouse forgets and doesn’t care about own history.

"CNJPUS TEXT" detail, www.fastcodesign.com

“CNJPUS TEXT” detail,
www.fastcodesign.com