Crea sito

Yuichi Ikehata

di Cristina Solano

Yuichi Ikehata

YUICHI IKEHATA (from Chiba, Japan) in his artistic work he expresses using different techniques, mainly an installation sculpture which then goes to take pictures in different contexts. Often he produces photographic self-portraits where his figure looks all painted white so he moves and interacts with dreamworlds and unreal worlds.
His artistic research goes to the discovery of a fantasy world that can discover only by reality itself, the kind of reality that also comes from insignificant, happy or sad moments, also linked to the exploration of long-term memory. Thanks exploration of long-term memory aris his fragmented and evanescent bodies that reveal a fragile structure and at the same time resistant.

Yuichi Ikehata (Chiba, Giappone) nel suo lavoro artistico si esprime utilizzando tecniche diverse, principalmente utilizza una scultura installativa che poi va a fotografare in contesti differenti. Spesso produce autoritratti fotografici dove la sua figura appare tutta dipinta di bianco mentre si muove ed interagisce con mondi onirici ed irreali.
La sua ricerca artistica si spinge alla scoperta di un mondo irreale che si può scoprire solo tramite la realtà stessa, quel tipo di realtà che deriva anche da momenti insignificanti, felici o tristi, legata anche all’esplorazione della memoria a lungo termine. E’ dall’esplorazione di quest’ultima che nascono i suoi corpi frammentati ed evanescenti che lasciano intravedere una struttura fragile e allo stesso tempo resistente.

Yuichi Ikehata works | yuichiikehata.tumblr.com